Lotta all'abbandono dei rifiuti - Comune di Gatteo

Aree tematiche | Ambiente | Lotta all'abbandono dei rifiuti - Comune di Gatteo

Aggiornato il 

Abbandonare i rifiuti è inciviltà. Lotta all'abbandono dei rifiuti

In questi ultimi tempi nel nostro territorio ed anche in quelli limitrofi si assiste sempre più spesso a fenomeni di abbandono di rifiuti al di fuori degli appositi cassonetti. Si tratta di un illecito, punibile con sanzioni sino a 3.000 euro, posto in essere da cittadini gatteesi ma anche di altri Comuni, che usano il nostro territorio come un grande cassonetto.
È un vero e proprio esempio di inciviltà e di menefreghismo, messo in atto da chi non si accorge di danneggiare, oltre che l’ambiente ed il proprio Comune, anche se stesso, perché le spese per le rimozioni dei rifiuti ricadono, inevitabilmente, su tutta la Comunità.
Le segnalazioni di tanti cittadini che, al contrario di chi abbandona, dimostrano di amare veramente l’ambiente e Gatteo, hanno spinto l'amministrazione comunale ad intervenire con una campagna volta ad informare e a responsabilizzare le persone: tale piaga sociale si può vincere solo collaborando tutti insieme, ognuno con il proprio ruolo: Amministrazione Comunale, cittadini ed ente gestore dei rifiuti.


Cosa abbiamo fatto sino ad ora:
L'Amministrazione Comunale, sin dal nostro insediamento, si è impegnata per far cessare questo tremendo e pessimo fenomeno:
• aumentando i cassonetti dell’immondizia di circa 40 unità e creando 6 nuove isole ecologiche;
• istituendo il servizio Ecomobile, una stazione ecologica itinerante per conferire separatamente tutti quei rifiuti che, per dimensioni o tipologia, non possono essere raccolti nei normali contenitori stradali. La postazione Ecomobile è collocata in Via della Cooperazione (Parcheggio antistante la nuova BCC di Gatteo) ogni giovedì dalle ore 07.30 alle 15.00.
• mettendo in campo azioni finalizzate a sensibilizzare le persone sulla tematica del riciclo dei rifiuti e sui danni prodotti dal loro abbandono, quali l’evento Puliamo il Mondo di Legambiente, e la pubblicazione di specchietti illustrativi con le linee guida per la raccolta differenziata sulla Gazzetta del Rubicone di ottobre 2012.
• stipulando una convenzione con l’Associazione Nazionale Giubbe Verdi, con l’obiettivo di tutelare il nostro patrimonio naturale, ambientale ed animale assicurando un monitoraggio costante del territorio. Le Giubbe Verdi avranno la facoltà di sanzionare tutte le violazioni amministrative di cui verranno a conoscenza durante l’esercizio delle loro funzioni e di inoltrare notizie di reato alla Procura della Repubblica
per tutti i reati penali. Particolare attenzione sarà rivolta al rispetto delle norme sulla detenzione di animali.

Cosa si propone di fare per il futuro:
• impegno a coinvolgere maggiormente le scuole del territorio comunale, per educare i nostri figli a crescere con una consapevolezza ed un rispetto del territorio in grado di poter dire che la civiltà e l’amore per la natura e per Gatteo siano una regola di comportamento e di vita inderogabile.
• attivare tutte le risorse per SANZIONARE DURAMENTE coloro che abbandonano i rifiuti fuori dai cassonetti. Per questo è fondamentale la partecipazione attiva di tutti i cittadini, i quali, per aiutarci, possono:
- segnalare all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (0541.935521 oppure urp@comune.gatteo.fo.it) i fenomeni di abbandono di rifiuti;
- contattare prontamente la Polizia Locale dell’Unione dei Comuni del Rubicone se si assiste ad abbandoni di rifiuti, perché solo cogliendo i trasgressori in flagranza è possibile sanzionarli.
• Continuare a perseguire il preciso intento di mantenere viva e costante l'attenzione e l'informazione verso le tematiche della corretta gestione dei rifiuti e del rispetto verso l'ambiente, attraverso progetti formativi e collaborazioni con le associazioni ambientaliste (eventi come "Puliamo il Mondo" di Legambiente e "M'illumino di Meno" con Caterpillar).
•  partecipare anche noi, come altri Comuni del comprensorio, al nuovo progetto di Hera che prevede l’istallazione di apposite colonnine per la raccolta degli oli alimentari da smaltire.

Tu da che parte stai?

L'abbandono dei rifiuti è un illecito punibile sino a 3.000 euro!

Il bene comune è di tutti e con piccoli gesti puoi rendere migliore il paese dove vivi; utilizza i servizi che sono a tua disposizione gratuitamente:

• Quando compri un elettrodomestico, il rivenditore è obbligato a ritirare il vecchio, per cui non abbandonarlo fuori dai cassonetti.

• L’Ecomobile (la stazione ecologica di Gatteo) è attiva in Via della Cooperazione (Parcheggio antistante la nuova BCC di Gatteo) ogni giovedì dalle ore 07.30 alle 15.00. Portare i rifiuti all’Ecomobile dà diritto ad uno sconto sulla bolletta dei rifiuti, per cui conviene!

• È possibile contattare il numero verde di Hera 800.999.500 (199.199.500 da cellulare) o collegarti al sito internet www.gruppohera.it:
    - Per sapere gli orari di apertura delle stazioni ecologiche
    - Per il ritiro dei rifiuti ingombrati GRATUITAMENTE A DOMICILIO (ad esempio per quelli difficili da trasportare)

• Grazie ad un’apposita convenzione con Hera, i potatori non pagano il conferimento degli sfalci, pertanto, se per potare il tuo giardino ti rivolgi ad una ditta, dovrai pagare solo il costo del trasporto.

Segnala i comportamenti scorretti
• Se vedi dei rifiuti abbandonati contatta il Comune di Gatteo chiamando il numero 0541/935521 o scrivendo a urp@comune.gatteo.fc.it. Noi provvederemo ad informare Hera che rimuoverà i rifiuti.
• SE VEDI QUALCUNO CHE ABBANDONA I RIFIUTI CHIAMA SUBITO LA POLIZIA LOCALE, SOLO COSÌ È POSSIBILE PUNIRE I TRASGRESSORI E MONITORARE LA ZONA.

Clicca qui per vedere il poster

Clicca qui per vedere la locandina

Clicca qui per vedere il pieghevole

 

Risultato (9 valutazioni)